Giocatori di Poker in USA

Joseph Cada, conosciuto come Joe Cada, classe 1978, è un giocatore di poker professionista laureatosi campione del mondo nel 2009, poche settimane dopo essere entrato nel circuito PokerStars. In precedenza era andato a premio nelle WSOP altre due volte, sempre nello stesso anno. Formatosi online, soprannominato The Kid, Cada è diventato portavoce ufficiale dei professionisti presso i media e gli ambienti politici. Complessivamente, è andato a premio cinque volte nelle WSOP.

Chris Ferguson nasce a Los Angeles nel 1963 ed è soprannominato Jesus a causa del suo aspetto fisico. Nel 2000 si è aggiudicato il WSP, oltre ad aver vinto un totale di quattro braccialetti WSOP nel Seven Card Stud, Omaha hi-lo, Split eight or better e nella variante mista Limit Hold em / Seven card stud. Nel 2008 ha vinto il National Heads-Up Poker Championship.

Mike Matusov, nato a Los Angeles in California nel 1968, ha iniziato la sua carriera come dealer per divenire poi in poco tempo un giocatore di poker professionista. Soprannominato The Mouth data una certa tendenza a parlare al tavolo da gioco, è detentore di tre braccialetti WSOP e si è aggiudicato il World Series of Poker Tournament of Champions nel 2005.

Classe 1969, Jamie Gold nasce a Kansas City nel Missouri ed è conosciuto principalmente per il trionfo alle World Series of Poker del 2006, dove ha saputo mantenersi chip leader fin da subito. Al momento si divide fra il gioco professionistico e il ruolo di capo produzione della compagnia di intrattenimento Buzznation.

Howard Lederer, nato a Concord nel 1964, nell’ambiente del poker è soprannominato The Professor. Si è aggiudicato due braccialetti WSOP e due titoli del World Poker Tour, oltre a vantare quarantaquattro piazzamenti alle WSOP. Formatosi come giocatore di scacchi, è stato fra i primi a sperimentare il Texas Hold’em al famoso Mayfair Club di New York negli anni Ottanta. Nel 1993 si è trasferito a Las Vegas per specializzarsi nel cash game.

Barry Greenstein, nato a Chicago nel 1954 e soprannominato Robin Hood del Poker per la sua generosità, ha vinto molti eventi prestigiosi, di cui tre alle World Series of Poker e due al World Poker Tour. Nel 2005 ha pubblicato un libro dal titolo Ace on the River, che è solito regalare ai giocatori che lo eliminano nel corso delle competizioni. Al 2011, le sue vincite totali nei tornei live superano i $7,500,000.

Posted in Poker Stars | Tagged | Comments Off